• incrementa grandezza carattere
  • Default font size
  • Riduci grandezza carattere
Banner
Banner

Giovedì 06 Settembre 2012 14:18

L'ESTATE E' FINITA. COME LE VOSTRE CREME SOLARI.

Scritto da  Davide Fabbian

vacanze finite. soldi finiti. anche il sole sembrava finito.
e ora? niente, rieccoci meno rilassati di quanto volevamo alla solita routine.
il lavoro, il carovita, il tabaccaio chiuso, le tariffe telefoniche.
Mi sono bastate poche ore dal ritorno dalle mie vacanze, per notare come
facilmente mi ero dimenticato di alcune grandissime usanze della nostra cittadina.
le elenco in pochi ma salienti punti:

- quando piove a brescia in macchina si usano solo la prima e la seconda marcia.

- per essere un vero duro devi occupare anche il parcheggio accanto al tuo,ma non tutto.
solo un pezzettino.

- a brescia c'è la più grossa concentrazione di polo con colletti alzati d'europa.

- sabato due settembre c'era gente in giro con il piumino. chiuso.

- quando ci sono i temporali la gente INSPIEGABILMENTE indica il cielo ed esclama :
"hai visto che fulmine!"

- Abito nell'unica città del pianeta dove costa meno un divieto di sosta che quattro
ore all'autosilo

- quando c'è il sole si va al centro commerciale, mentre quando piove si va tutti in
centro, con gli ombrelloni del bagno mario di viserbella aperti, sotto i portici.

- l'ultima moda è notare che i negozi hanno le vetrine con vestiti per l'inverno. pazzesco.


detto questo non voglio essere assolutamente polemico.
sono solo una persona che osserva. e ride.
Volevo ringraziare in maniera particolare la signora che mi ha dato del maleducato
perchè le ho fatto notare che le stava cadendo la borsa, dopo di che mi ha sorriso,
ha buttato una carta dentro il posacenere e il mozzicone per terra.
Addio estate, e città deserta. Bentornato clima in ribasso e situazioni incredibili.

Powered by Web Agency
Powered by Web Agency

Aggiungi commento

Lo staff di OP si impegnerà ad analizzare il contenuto del commento e a cancellare eventuali commenti ritenuti sconvenienti. Evitiate quindi espressioni volgari o offensive.
Se per qualche motivo vi ritenete offesi scrivete a info@odiopiccolo.com indicando il commento e la motivazione.


Codice di sicurezza
Aggiorna

SUPERCLASSIFICA



odiopiccolo su facebook odiopiccolo su twitter odiopiccolo su youtube odiopiccolo su tumblr odiopiccolo su pinterest




PHOTOGRAPHER
Paolo Pastore