La canzone cult de “Le Strade di San Faustino”

0
scarica-la-canzone

La canzone de “Le strade di San Faustino”, in esclusiva su odiopiccolo su gentile concessione della Esactory Pictures

Testo e Musica : Pierangelo Tagliente

Pierangelo Tagliente: chitarre elettriche, basso, voce
Fabio Dondelli : chitarra acustica, Banjo, cori
Logic Pro: batteria e percussioni

Registrato e Mixato in casa tra Novembre 2011 e Maggio 2012.

Ascolta la canzone Le Strade di San Faustino

Scarica la canzone con un tweet!

Pay with a Tweet to download Scarica la canzone!

 

IL TESTO DELLA CANZONE

a brescia il giorno si sveglia e dimentica
una notte di crimini
Andretti sale le scale distratto
di una questura a delinquere
Tagliente inquadra i sospetti e si chiede
se il Garatti sia così furbo
e pensa a quei due relitti di cui fidarsi
lo sa potrà..

Al e Dave
salvateci..

nelle Strade di San Faustino
nelle strade dei crimini
nelle strade di San Faustino
nelle strade dei crimini

la sfida scorre su tavoli increduli
di un faccia a faccia famelico
il Conte incassa ma si scioglie l’ugola
per quando infine lui vincerà (seeettttt)
e Biro intanto si specchia e sorride
per la sua nuova identità
Duliamo lucida il bolide ignaro
di quel che accadde in quarone ma sa che…

Al e Dave
son sempre li..

nelle strade di San Faustino
nelle strade dei crimini
nelle strade di San Faustino
nelle strade dei crimini

nelle strade di San Faustino
nelle strade di San Faustino
nelle strade di San Faustino

 

About author

No comments

Ops... questo forse ti è scappato!

L'ungherese

L’Ungherese

Chi si nasconde realmente dietro questo sguardo perfido e alticcio? Cosa cela il passato ombroso di quest’uomo? Chi è l’ungherese? Ma soprattutto, che cazzo di ...