La testa che rotola – Ascepa 2017- La seconda giornata

0
Ascepa 2017 Seconda Giornata

Partita lunga, spettacolare e con numerosi colpi di scena è stata quella vinta al tie break da bum bum Gavazzi e Laffranchi.
Ecco la prima testa di seria che alza bandiera bianca e lascia il torneo: Finotti-Pallavicini giocano la loro onesta partita, niente da dire, ma ieri in campo c’era un Gavazzi versione plus: zero errori gratuiti, zero distrazioni e tanta concretezza fino alla fine.
Il tie break decisivo parte male 1-4 e finisce 7-4!
Parziale di 6 punti di fila.
Bravo Stefano e bravissimo anche Paolo compagno no gold di extralusso.

Abbiamo intercettato una telefonata dagli spalti di Francesco Lancini: ”Mamma vienimi a prendere sono al tennis! Ho le allucinazioni: c’è Mirko che danza in campo da 2 ore… da fondo recupera tutto… corre per tre e serve da dio!” “Ok non ti muovere. Arrivo, sei ubriaco, caro.”

È tutto vero ragazzi, Broglia ha sete di vittoria, vuole passare il turno e guidato dal suo più esperto compagno Benevolo, ringiovanisce di 15 anni e si trasforma in un ragazzino correndo ovunque per il campo.
Risultato finale Benevolo-Broglia Vs Fiaccavento-Lanzani 9/6

Il pluricampione di doppio provinciale Brambati con il solidissimo Colosio M. passa il turno apparentemente in scioltezza ma in realtà combattendo moltissimi games ai vantaggi.
Ottima partita sia del detentore del titolo Gianluca Lorini che di Michi Prisco: la palla viaggia veloce e di qualità ce n’è tanta.

Tutte le partite sono battaglie, niente è scontato.
Chiedetelo a Valerio – Capoferri.
Il match contro Tregambe – Ronchi è fin da subito chiarissimo: si gioca nelle sabbie mobili. Sembra più una partita di scacchi che di tennis. Poteva finire in qualsiasi modo però alla fine ad aggiudicarsi il match è la squadra con il gold in campo.

Passano inoltre al turno successivo i bellissimi e dannati Orsatti-Moro contro l’old school stile Banzi-La Gioia.

Prati-Piona si impongono 9/4 a colpi di fioretto nonostante gli avversari utilizzassero il macete.

Bello rivedere nei tornei che contano il rientro di Matteo Rossi.
Tutti ce lo ricordiamo negli anni ’90, quando sudava in campo contro Vieri Barzellotti prima del suo ritiro.
Oggi il suo avversario di allora lo incita attento dalle tribune senza mai staccargli gli occhi di dosso.

Rossi-Donati, però, nulla possono contro l’atletico Triboldi ed il fighter Bellini P. che si impongono per 9/4.

Mercoledì 05 Luglio 2017  (Campi 5-6)

18,30
BARATTI – PONTOGLIO Vs COSTANTINI – PIGNOTTI

19,00
CAVALIERE -DENTI  Vs ROTA – PEZZOLO
BELLINI L .- PELIZZARI Vs BECCARIA – RAMPINELLI

19,45
BARZELLOTTI – DALLA VOLTA Vs STAFFIERI – SPUNGHI
MAZZOLA – RAGNOLI Vs DONDA – BELLINI G.

21,00
MAFFETTI – BONERA Vs FACCHINELLI – VITAGLIANO
DEL BARBA – COLOSIO R. Vs PICCOLO – TONINI

 

 

 

 
ascepatennis

About author

No comments

Ops... questo forse ti è scappato!

Le Strade di San Faustino

Il Film integrale

Titolo: Le strade di San Faustino Nazione: Italia Anno: 2012 Genere: Commedia Durata: 97 min Regia: Cristian Micheletti Cast: Alessandro Zilioli, Davide Agosti, Pierangelo Tagliente, ...