Quarti di finale – Ascepa 2017

0

Si sono svolti ieri i quarti di finale – Ascepa 2017

Paolicchi/Bocelli – Cavaliere/Denti 9-7

Cavaliere Denti conducono 7-6 e 2 palle Break consecutive che li lancerebbero verso una semifinale forse insperata.
La tensione è altissima, forse troppa e la sudorazione pure. I due outsiders si sciolgono sul più bello e consentono alla psyco-coppia Paolicchi Bocelli di portare a casa il match con un colpo di reni finale.
Bocelli è distrutto nonostante la vittoria. Probabilmente gli ansiolitici che gli consentono di tollerare i monologhi del buon Adrian durante i cambi campo non sono più sufficienti. Riccardo Ragnoli si è offerto di seguirlo come psicoterapeuta.

Pioselli/Cicogna – Benevolo/Broglia 9-3

C’è grande attesa per il secondo quarto tra i bombardieri Pioselli e Cicogna e i pesi piuma Benevolo Broglia. Purtroppo un infortunio al polso di Benevolo condiziona pesantemente fin dall’inizio la sfida e rompe l’equilibrio.
Da sottolineare l’intervento rapido dell’equipe medica del torneo che consente al buon Sandro di terminare l’incontro.
Non si capisce come mai il buon Riccardo Ragnoli si sia offerto immediatamente di praticare la respirazione bocca-bocca all’infortunato.

Orsatti/Moro – Brambati/Colosio 9-5

Orsatti Moro sempre più affiatati e abbronzati hanno la meglio sul duo formato dal maestro Brambati e Colosio. Il turbo drittone del Bramba viene anestetizzato dal fighter Moro che sorprendentemente regge il palleggio e permette a Davide di muoversi con la consueta abilità a rete. Da sottolineare la prestazione di IcemanColosio, l’unico B che non sente l’emozione causata dal numeroso pubblico dell’Ascepa e gioca con una serenità invidiabile.

Bellini/Pelizzari – Maffetti/Bonera 9-5

Si diceva Bellini non è un doppista e Pelizzari pur giocando brillante sbaglia troppo… ed invece i due baldi giovani la mettono sull’atletismo e giocano un match solidissimo che mette da subito in grande difficoltà il duo formato dal plurivincitore Maffetti e Bonera.
Partenza razzo e 5 a 0 iniziale. L’incontro diventa in seguito più equilibrato ma Bellini/Pelizzari mantengono il vantaggio e portano a casa il risultato.

STASERA DALLE 19:30 LE SEMIFINALI

 
ascepatennis

About author

No comments

Ops... questo forse ti è scappato!