Vincenzo Regis, la mia storia fra le righe

0
Vincenzo Regis Ti seguo sempre

TI SEGUO SEMPRE la frase sarebbe inopportuna se fosse pronunciata da un corteggiatore molesto, ma in questo caso si tratta del terzo tour targato VINCENZO REGIS.

Qualsiasi descrizione di questo personaggio è ormai superflua, vista l’enorme popolarità ottenuta su suolo bresciano e non solo: è benvoluto nella provincia mantovana, a seguito del debutto nel teatro comunale di Guidizzolo, ha partecipato a vari laboratori di Colorado e abbiamo avuto il piacere anche di vederlo in TV nel talent show dedicato ai comici “Eccezionale Veramente”, in onda ogni giovedì sera su LA7.

Ma ripercorriamo le orme di REGIS fin dagli inizi: nacque in una notte tempestosa nel lontano… no magari atteniamoci alla biografia recente.
Si può definire VINCENZO una persona poliedrica; la sua prima passione, ancor prima della recitazione, è la musica e infatti forse non tutti sanno che ha iniziato lavorando come speaker radiofonico negli anni 90/2000 a Radio Sayonara e Radio Delta 2000 con programmi spumeggianti e di attualità, (rimembro con piacere la trasmissione “325 Banzai”, un titolo di programma che è tutto un programma!) facendosi a poco a poco strada nel mondo dell’intrattenimento e aprendo in seguito dei locali notturni dove si è messo all’opera come DJ.

Negli anni precedenti alla fama, avvenuta con un video diventato virale nella primavera del 2014, ha deliziato gli utenti di Facebook con altrettanti video divertenti che spaziavano dalla cucina casalinga di un uomo single, ai pregi e difetti del suo segno zodiacale, (il cancro!), fino alla complicata convivenza uomo/donna, tema trattato sempre con ironia e rispetto.
Poi… la svolta: il video sul POTA ha sbancato tutto; ha fatto, come si suol dire, il salto di qualità (meglio dell’anziano nella pubblicità dell’olio cuore).

POTA con più di 400mila visualizzazioni su Youtube è diventato un vero trampolino per il nostro concittadino, che è riuscito a sfruttare questa occasione per fare quello che, da sempre, gli riesce meglio: COMUNICARE! Comunicare alla gente e CON la gente; comunicare positività strappando una risata o un sorriso; comunicare, anche intrinsecamente, un messaggio di speranza a quelli che pensano di non farcela. in periodi di precarietà fisica, lavorativa e mentale possiamo definirlo un esempio per tutti noi; l’esempio di “UNO CHE CE L’HA FATTA”, grazie alla capacità di reinventarsi e alla caparbietà e lungimiranza messe in atto, è riuscito ad ottenere visibilità e successo, permettendogli di vivere facendo quello che più lo appassiona (probabilmente il desiderio di tutti noi).

TI SEGUO SEMPRE” è il suo terzo tour dopo l’esordio con il “Pota e Dintorni” in cui abbiamo imparato a conoscerlo e ad apprezzarlo nelle piazze bresciane e il “non solo pota” con il quale ha debuttato anche nei teatri.
In questa terza, attesissima, occasione lo vediamo protagonista con un nuovo testo, che a tratti esula dal contesto bresciano.
L’ultima data per poter assistere al suo spettacolo è il 14 maggio al Gardaforum di Montichiari.

VINCENZO REGIS ha anche dimostrato sensibilità per il mondo solidale, in diverse occasioni lo abbiamo visto dedicare un pezzo dei suoi monologhi a favore di vari enti benefici, dalla festa in Piazza Loggia, a Brescia, durante la maratona contro il tumore al seno, a fianco di Rosanna Banfi, fino all’ultimo, in ordine cronologico, “Ride bene chi fa del Bene” tenutosi il 27 aprile al Pala Banco di Brescia accanto ad artisti del calibro di Ale&Franz, Sgrilli e Zanetti.

Nello stesso Pala Banco ha avuto luogo il debutto del tour “TI SEGUO SEMPRE” con la prima data il 13 novembre 2015 e recentemente il comico Pintus l’ha voluto come ospite nel suo spettacolo, andato in scena il 22 aprile a Brescia.

Insomma è una strada tutta in discesa quella di VINCENZO REGIS, che a poco a poco, con costanza e pazienza sta raccogliendo i frutti seminati in tanti anni, in tante radio, in tante piazze e in tanti teatri (in tutti i luoghi e in tutti i laghi, per rimanere in tema musicale).

Non ci resta, a questo punto, che augurare al nostro beniamino di continuare per questa strada, (in discesa ma con qualche ostacolo superabile), portando alla nostra terra e a chi lo segue soddisfazione e soprattutto una montagna di risate.

Ti Seguo Sempre - Vincenzo Regis

Ti Seguo Sempre – Vincenzo Regis (by Bar Toletta)

Segui Vincenzo Regis su Facebook, su Twitter e sul sul suo canale Youtube
Offical site: www.vincenzoregis.com

 

About author

BAR Toletta

BAR Toletta

Intrattenimento per menti che mentono sapendo di mentine in formato FUMETTO!

No comments

Ops... questo forse ti è scappato!