• incrementa grandezza carattere
  • Default font size
  • Riduci grandezza carattere
Banner
Banner

Sabato 15 Giugno 2013 09:47

Detti e contraddetti. Aforismi in salsa bresciana

Scritto da  Mister

dialetto bresciano

mèi na turta en tach, petòst che na merda de sui

(meglio godere di poco in tanti, che di una sgradevole situazione da soli)

se ta pìas mòl, ta fö mörer
(in caso gradissi una debole erezione, potrei provocarti incredibili sensazioni)

che bèl che bèl, quando i ta tira endrè la pèl
(è molto confortevole il momento in cui ti retraggono il tessuto epidermico dal glande)

fös de dì amò-amò, alà-alà, certo che dopo, pòta ma oooh
(che noia! difficile comprendere le ragioni di tale andirivieni di considerazioni) 

en tàt che l'è dènter, lasèl dènter… ma ricordet che so semper la tò sia
(Non fermare questo amplesso, ora… Ma rimembra, mio caro, che son sempre la tua zia)

el pië bu dei ross ga copàt sò pàder en del fòs
(si narra che individui dalla carnagione e capigliatura rossastra siano in grado di compiere efferati delitti, tra cui anche crudeli parricidi) 

suna en mèh a le gambe de tò mama, che ghè pië tràfec
(invece di clacsonare, disturba pure la voluttà materna, in cui dovrebbe esserci sicuramente più caos di avventori)

Quàn-che hìre bù de daghel, hìre mia bù de dighel… adès che ho bù de dighel, ho pië bu de dàghel
(in quel tempo, ero sempre pronto per donarle quella soddisfazione carnale, tipicamente maschia… ma non avevo le parole per tradurre cotanto trasporto; ora, maturando, quelle parole scorrono fluide, ma sessualmente, ahimè, l’incapacità è strutturale)

Quàn-che l'òss l'è gròs, la cagnä la turnä
(quando sia lascia una situazione di benessere, cerebrale e fisico, si torna sempre indietro per riassaporarla con gusto)

La boca l'è mai stràcä, se la sa mìa de acä
(mai finire un pasto, senza un buon pezzo di formaggio)

Ehi bionda ciàpel ch' él bonda, roha ciàpel ch' él sgöha, mora ciàpel ch' él sböra
(tu ragazza bionda, contieni nella tua intimità il mio fallo così strabordante di malizia… tu ragazza rossa, fai altrettanto mentre il glande rilascia - ancora - residui di sperma… anche tu, ragazza mora, avvicinati al mio pene eretto nel mentre dell'atto eiaculatorio)

Powered by Web Agency
Powered by Web Agency

Commenti   

 
+1 # IL BOCCIO 2013-06-27 17:50
DEVO RISPONDERE A QUEST'ARTICOLO SOLO COSÌ


www.youtube.com/.../
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 

Aggiungi commento

Lo staff di OP si impegnerà ad analizzare il contenuto del commento e a cancellare eventuali commenti ritenuti sconvenienti. Evitiate quindi espressioni volgari o offensive.
Se per qualche motivo vi ritenete offesi scrivete a info@odiopiccolo.com indicando il commento e la motivazione.


Codice di sicurezza
Aggiorna

SUPERCLASSIFICA



odiopiccolo su facebook odiopiccolo su twitter odiopiccolo su youtube odiopiccolo su tumblr odiopiccolo su pinterest




PHOTOGRAPHER
Paolo Pastore